Questo sito utilizza i cookie per una migliore navigabilità e per fornire i servizi abilitati nel portale. Ok

La Mission


GreenRouter intende rendere la misurazione dell'impatto climatico delle filiere logistiche una prassi consolidata non solo per le grandi Aziende, ma anche per le PMI che non sempre dispongono di risorse ed organizzazione sufficientemente strutturate allo scopo.


La piattaforma permette di stimare e monitorare nel tempo l'impatto climatico delle attività di trasporto, di stoccaggio e delle altre attività direttamente collegate al GHG protocol.


La scelta del GHG protocol è legata alla sua "pragmaticità e diffusione", essendo anche lo standard usato da parte di chi monitora le maggiori aziende quotate.


Incontra il Team GreenRouter

Ultime News
GreenRouter nel Webinar MoltoFuturo firmato Caltagirone Editore
Andrea Fossa, Fondatore di GreenRouter, interviene nel Webinar "Obbligati a crescere. La Rivoluzione Sostenibile". Il tema principale è l'importanza della misurazione delle emissioni di CO2 prodotte in tutta la Supply Chain, inclusa la Logistica, nel valutare l' impatto ambientale di un'impresa.

GreenRouter al Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale 2020
GreenRouter partecipa all’ottava edizione del Salone della CSR, tenutasi in streaming presso l’Università Bocconi di Milano il 29-30 settembre 2020. L’intervento è parte della sezione “Ambiente” dell’evento e si concentra sul progetto “Rendicontazione e monitoraggio delle emissioni di CO2 in logistica per Prysmian Group”.

La logistica industriale si confronta con il clima: il caso Prysmian Group e la mappatura delle emissioni logistiche
"La pressione sulla misurazione e rendicontazione delle attività di trasporto e logistica è cresciuta nel tempo. Non deve quindi stupire se le maggiori aziende italiane quotate si siano mosse da anni su questi temi: Prysmian Group non fa eccezione…"